Questo sito non utilizza cookie di profilazione - né per proprie attività né di terze parti - ma esclusivamente cookie tecnici e di analisi statistica.

Schede voto per corrispondenza elezioni 2020

Le schede votate per corrispondenza nelle scorse elezioni per il rinnovo del Consiglio dell'Ordine e del Collegio dei Revisori - originariamente fissata per il 5 e 6 novembre 2020, poi annullata a seguito della sentenza TAR Lazio n. 4706 del 22 aprile 2021 - devono essere conservate presso l’Ordine fino all’elezione del prossimo Consiglio dell’Ordine. Lo ha stabilito il Pronto Ordini 119-2021 del 6 luglio. Il nuovo Consiglio dell’Ordine, successivamente al suo insediamento, avrà cura di eliminare le schede votate per corrispondenza nell’ottobre 2020, adottando modalità che garantiscano la segretezza dei voti espressi e procedendo alla redazione di processo verbale sottoscritto dal Presidente e dal Segretario. Guarda la comunicazione del Consiglio Nazionale.